Padri inesistenti

Ci sono padri che scompaiono. Alcuni si allontanano più o meno definitivamente da mogli e figli, altri ancora decidono di non esistere più. – “Se mi ha lasciato lui potrà farlo qualsiasi uomo!” – dichiara piangendo la figlia di un imprenditore suicida, nonostante siano trascorsi dieci anni dalla morte del padre. Difficile gestire la mancanza di un padre, crescere senza confrontarsi, relazionarsi con il primo … Continua a leggere Padri inesistenti

Come va?

La domanda di rito: “come va?” è una delle più emblematiche, un interrogativo al quale non sai mai davvero come rispondere. Il più delle volte lo fai dicendo “bene!” e la cosa finisce lì, come lavarsi le mani prima di mangiare, accendere l’auto prima di partire, augurare buon appetito prima di iniziare a mangiare: una consuetudine che si fa “prima” di qualcos’altro. Una delle situazioni … Continua a leggere Come va?

Giudizi e pregiudizi

Difficile distinguere nettamente i giudizi dai pregiudizi. In teoria il pregiudizio è un giudizio già espresso, comodo da tirare fuori nei momenti in cui occorre decidere velocemente, senza dubbi o tentennamenti: i pregiudizi sono funzionali e preziosi quando c’è da capire se una situazione è rischiosa e da evitare, o se una persona ci può aggredire o è pericolosa. Quando un bambino vive una situazione … Continua a leggere Giudizi e pregiudizi

Uomini soli

Dov’è la solitudine? Cos’è la solitudine? È una condizione fisica (nessuno ci chiama, nessuno ci sta vicino) o una condizione dell’anima? Ho affrontato altre volte questo tema, consapevole che la solitudine è condizione essenziale per una crescita profonda e per entrare in contatto con il dolore, la rabbia, la paura, emozioni che hanno un posto dentro ciascun uomo. Ci sono situazioni in cui ci si … Continua a leggere Uomini soli

(Al) La ricerca della felicità

Osservando le persone si ha come l’impressione che siamo mediamente infelici. Sarebbe davvero interessante fare un test scientifico per misurare il grado di felicità e di “sentiment di benessere” delle persone e capire come si modifica nel tempo, se è più o meno “alto” rispetto al passato, se dipende da fattori interni, od esterni… Probabilmente la felicità dipende molto dalla “percezione della felicità”, dagli standard … Continua a leggere (Al) La ricerca della felicità