Fermate il mondo

“Fermate il mondo, voglio scendere!” È il titolo di un celebre film del 1970, del regista Cobelli, ma i più (maturi) ricorderanno il celebre spot del Cinar, con un Calindri seduto con un tavolino in mezzo al traffico di Roma. Se siamo sempre attivi ci sentiamo ok, se abbiamo molto da fare siamo degli uomini che meritano attenzione (like), se siamo bravi le persone ci … Continua a leggere Fermate il mondo

Sè ideale e sè reale: quando il mondo ti crolla addosso…

La vicenda del promotore finanziario di Trento (ma si scoprirà presto che non era iscritto all’albo) che a marzo uccide i due piccoli figli e si suicida ha sconvolto una città e non solo. Un enorme castello di carte è crollato lo stesso giorno in cui si sarebbe alzato il velo su una situazione ben diversa da come lui l’aveva costruita: l’ appuntamento dal notaio … Continua a leggere Sè ideale e sè reale: quando il mondo ti crolla addosso…

Un mondo al femminile: nella valle dello Yunnan

  Immagina una società in cui il maschio è ai “margini” della famiglia e confinato a ruoli secondari. Sarà il futuro? … In una piacevole valle nello Yunnan situata ai piedi dell’Himalaya ed abitata da un’antica comunità tribale di buddisti tibetani chiamata Mosuo tutto questo è addirittura normale: qui è la nonna che siede a capotavola mentre i suoi figli, maschi e femmine, vivono con … Continua a leggere Un mondo al femminile: nella valle dello Yunnan