Mondo interno e mondo esterno

Esiste una differenza sostanziale tra mondo interno (soggettivo) e mondo esterno (oggettivo). Ognuno percorre la difficile e dolorosa strada che porta alla differenziazione tra il mondo interno pieno di fantasie, delirio di onnipotenza, emozioni arcaiche e magmatiche ed il mondo esterno, la realtà oggettiva senza le distorsioni della nostra mente. Il neonato non ha alcuna consapevolezza che esiste un “mondo” al di fuori di sé, … Continua a leggere Mondo interno e mondo esterno

La nostra ombra

Abbiamo tutti nel profondo della nostra essenza una parte oscura e per molti versi sconosciuta; percepiamo il richiamo della violenza, verso gli altri, verso noi, sentiamo il bisogno di scappare, scomparire, il desiderio di non esistere, di essere vento, di perderci nel nulla. C’è una parte di noi, che la società ci chiede di nascondere, che spesso noi stessi celiamo alla nostra consapevolezza che ci … Continua a leggere La nostra ombra

Uomini nuovi

Stanno nascendo nuove consapevolezze, differenti modalità di incontrarsi, di stare assieme, tra uomini. Nel passato vi erano dei luoghi (non solo fisici) esclusivamente maschili, e donne relegate alla cura della prole. Vi erano “cose” da uomini e “cose” da donne. La realtà odierna è decisamente differente, frammentata, i “ruoli” molto più fluidi ed intercambiabili… e va bene così. C’è probabilmente un altro “muro” da abbattere, … Continua a leggere Uomini nuovi

Sono maschio, bianco e… privilegiato!

Sono maschio, bianco… privilegiato. Mi è concesso di investire tempo ed energia per la mia carriera ed il mio tempo libero, la mia compagna sarà pure una grande donna ma un passo indietro, sarà fiera dei miei successi… il mondo del lavoro è, in fondo, uno spazio riservato per lo più agli “uomini”, che sono naturalmente ai vertici, che guadagnano necessariamente di più. Come uomo … Continua a leggere Sono maschio, bianco e… privilegiato!

Scomparire

A volte vorresti essere invisibile, fermarti e lasciare che il mondo si affanni, ci sono giorni in cui desideri stare perfettamente fermo e lasciare che i treni passino, che gli aerei volino in alto, che le auto sfreccino veloci sulle strade nebbiose dell’inverno. Quei giorni osservi la tua vita dal finestrino, e sorridi nel “permesso dell’immobilismo”, quando ti chiedi dove vanno e che pensano, cosa … Continua a leggere Scomparire

Io sono Atlante! …e posso sostenere il peso del mondo

Marta è una ragazza di 20 anni che da alcuni mesi sta con un ragazzo di due anni circa più grande. Lui è un “neet”, non studia, non lavora… desidera che Marta lo sostenga, gli stia vicino, lo ascolti, lo metta al centro dei sui pensieri, delle sue attenzioni. In fondo sono queste le dinamiche che Marta vive a casa dei suoi genitori, una madre … Continua a leggere Io sono Atlante! …e posso sostenere il peso del mondo

All you need…

Le persone che non hanno conosciuto l’amore le riconosci da lontano, si riconoscono tra loro. Sono uomini e donne a cui nessuno ha fatto capire, fin dai primi giorni di vita, di essere quanto di più prezioso esista, sono bambini i cui pianti non sono stati ascoltati da adulti convinti che le lacrime servono a fare gli occhi belli mentre sono una chiara manifestazione di … Continua a leggere All you need…