Che vuoi che sia…

Che vuoi che sia, il disordine dell’anima che a volte sentiamo, la consapevolezza potente e destabilizzante di sentirci in alcuni momenti completamente soli, come sperduti ed in balìa di un destino che sembra percorrere strade imprevedibili. Che vuoi che sia, chiudere gli occhi e lasciare che la corrente ti trascini dove l’acqua scorre limpida e lenta… e voler rimanere lì per sempre… Che vuoi che … Continua a leggere Che vuoi che sia…

… Fai una cosa ne sbagli due!

Chi ha qualche capello bianco ricorderà il celebre “motivetto” pubblicitario nel quale il povero frate Cimabue ne combinava di tutti i colori, finché il priore “eccelso intenditore” faceva tornare il sorriso con l’amaro “dom Bairo”.   Ci sono persone che ci fanno sentire sbagliati, soprattutto perché glielo permettiamo, che in continuazione ci ripetono ciò che sappiamo da sempre, quello che i fatti evidentemente confermano… ci … Continua a leggere … Fai una cosa ne sbagli due!

È tutto ciò che ho…

I momenti di silenziosa tristezza, quando il mondo attorno sfuma ed i rumori si fanno confusi, quando torno inevitabilmente a situazioni lontane che sono indelebili ed a volte dolorose. Ti dono ciò che ho, quel che sono: le fragilità e le contraddizioni, gli abbracci profondi ed autentici e la mia assenza, l’Amore che mi commuove e la bellezza straordinaria che vedo in te. Adoro quei … Continua a leggere È tutto ciò che ho…