Papà, sono un Trans!

Accettare un figlio maschio omosessuale è difficile.

Un figlio trans lo è ancora di più.
Difficile capire perché un figlio o una figlia decidano di cambiare sesso, di non stare più bene nella propria pelle di effettuare un cambiamento così radicale. Ci si ritrova profondamente destabilizzati con un figlio non sognato, un figlio così esteriormente diverso da come lo abbiamo conosciuto da bambino, che abbiamo cresciuto e tenuto sulle spalle, che abbiamo proiettato in un futuro fatto di lavoro, famiglia “normale”, nipotini.

Rielaborare il presente ed il futuro di nostro figlio/a in ottica completamente diversa chiede una “libertà dell’ amore” davvero notevole, un andare oltre l’aspetto fisico e le scelte sessuali per arrivare al cuore ed all’anima di nostro figlio, che non cambiano, ma che hanno, come sempre, bisogni di ascolto, amore, comprensione. Non è per nulla facile, lo sappiamo, capire ed accettare scelte così radicali e destabilizzanti per il nostro ruolo di padri, che si ritrovano un figlio così diverso, così controcorrente, così maledettamente differente da come lo abbiamo proiettato nei nostri giusti sogni di genitori, lui, che era il “naturale prolungamento” della mia esistenza, delle tradizioni di famiglia, del lavoro che faccio, dei nipoti che avrebbero proiettato ancora più in là nel tempo i valori in cui crediamo, il nostro cognome, il desiderio di lasciare un segno tangibile del nostro passaggio, della nostra esistenza qui, sulla terra.
Ed invece no, questo disgraziato si presenta con i capelli lunghi e le tette, si muove come una donna, si trucca, si veste come una donna. Questo (non) è mio figlio!
L’amore verso un figlio chiede l’accettazione incondizionata senza “se” e senza “ma”, la consapevolezza che un figlio è importante solo per il fatto che esiste, che ama e che ci ama, ben oltre alle sue essere o sentirsi maschio o femmina.

Buon cammino, uomo!

Mauro Cason.

Annunci

Un pensiero su “Papà, sono un Trans!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...