Lettera a Gesù bambino

Un tempo, quando non esisteva Babbo Natale, era Gesù Bambino a portare i doni, e ce n’erano per tutti, per chi era buono e per chi proprio buono non era, ma lo prometteva. Ma si sa, i bambini sono tutti buoni.

Oggi vorrei scrivere io, come padre, una lettera natalizia al mio bambino, o bambina, che sia.

In realtà, figlio mio, in qualche modo i regali me li fai tu, ogni giorno, quando mi guardi con quegli occhi puliti e sinceri e mi ami di un amore incondizionato. Lo so che crescendo non sarà più così, che ci saranno momenti difficili tra noi, e tensioni, ed incomprensioni, e silenzi. Ma oggi no, oggi ti esprimi e racconti come solo un bambino può fare: mi vedi grande, forte ed importante anche se io mi sento fragile ed inadeguato. Sentirmi un campione ed un eroe anche solo per te mi fa stare davvero bene… sai, la vita non è sempre facile, ci sono giorni difficili e momenti in cui le salite sembrano non finire mai, ma tu, con le tue piccole mani cerchi le mie, nella consapevolezza che io posso essere un rifugio, un “forte” dove rinchiudersi quando fuori infuria la battaglia. Ed io voglio esserlo, un luogo sicuro dove trovare amore e comprensione, stima e carezze, in modo che tu possa ripartire, ed andare lontano, lontano anche da me, nella consapevolezza che un giorno non avrai più davvero bisogno di me: quel giorno sentirò di essere padre, e guarderò con un sorriso ed una lacrima segreta il tuo andare con gambe forti ed una bussola per orientarti.

È questo ciò che devo fare, perché un uomo sa quasi sempre, dentro sé, ciò che è giusto e che non è giusto fare, sente che non é corretto scappare dalle proprie responsabilità, dalla propria missione.

Grazie per questo amore incondizionato, che va ben al di là del lavoro che faccio e dei soldi che guadagno, che supera ogni aspetto fisico, ogni mio disagio ed angoscia, perché per te io sono il miglior padre del mondo.

Grazie, Bambino, per i regali che mi porti a Natale, ed ogni giorno.

Tuo, padre.

 

Mauro Cason

Annunci

2 pensieri su “Lettera a Gesù bambino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...