Padri assenti – II° parte

Gli uomini del nuovo millennio hanno una profonda nostalgia del maschile, di qualcuno che porti ordine alla loro vita: un’esistenza che sentono contraddittoria, fragile, senza punti di riferimento, senza una “mission” ed una “vision”. Gli psicologi la definiscono sindrome di Telemaco, dal nome del figlio di Ulisse che per anni ha atteso con ansia il ritorno del Padre, un uomo forte e coraggioso che riporti … Continua a leggere Padri assenti – II° parte

Padri assenti – I° parte

Si discute molto, in questi ultimi anni, del nuovo ruolo che gli uomini, i padri, sono chiamati a ricoprire all’interno di una relazione di coppia e nel coinvolgimento educativo dei figli. I nuovi “assetti sociali” con famiglie sempre più monogenitoriali hanno allontanato spesso i figli dal padre, una figura piuttosto in crisi rispetto al proprio ruolo in famiglia, nella società. Ma davvero i figli hanno … Continua a leggere Padri assenti – I° parte

Love… not war!

Questo celebre “suggerimento” nasce nell’ambito delle rivolte studentesche di Parigi del 1968 e sancisce la fine non solo del concetto futurista risalente agli anni ’10 del secolo scorso di guerra come purificatrice della società, ma anche quello dell’art. 11 della costituzione in cui si asserisce che “l’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa…”. La nostra civiltà sostiene che la violenza verso persone, animali è … Continua a leggere Love… not war!

Uomini violenti.

Io sono un cattivo, e questo è bello. Non sarò mai buono, e non è brutto. Non vorrei essere nessun altro a parte me… (Ralph Spaccatutto)   Si parla molto in questi ultimi anni di violenza maschile sulle donne: condannabile… tout court. Si parla di educazione al rispetto per fidanzate, mogli, si disapprova una gelosia che imprigiona, che rende impossibile alzare lo sguardo, che rende la … Continua a leggere Uomini violenti.

Sesso, amplesso, libidine e possesso…

“Per me Eros non dorme in nessuna stagione: come il vento di Tracia infiammato di lampi infuria accanto ad Afrodite e mi riarde di folli passioni, cupo, invincibile, con forza custodisce l’anima mia …Eros mi scuote continuamente: dolceamara, invincibile belva”. (Platone) Questa frase di Platone racconta con poche parole verità che solo i filosofi ed i poeti sanno cogliere nella loro profonda essenza. Ebbene sì, venendo … Continua a leggere Sesso, amplesso, libidine e possesso…

Buongiorno, mi chiamo Massimiliano Sechi

  http://www.wittytv.it/tu-si-que-vales/massimiliano-sechi/   E’ un piccolo grande uomo, questo Massimiliano Sechi, che si presenta a “tu si qui vales” scardinando i paradigmi del valore, passando quindi dall’essere riconosciuti, apprezzati e ritenuti capaci perché si fa qualcosa all’esserlo perché si è qualcosa. Lui, che è apparentemente un “diversamente abile”; si chiede perché le persone vogliono essere simili gli uni agli altri; perché ci sono degli stereotipi relativamente al … Continua a leggere Buongiorno, mi chiamo Massimiliano Sechi