L’archetipo del guerriero

fabio-pisacane-640x400

Fabio Pisacane ha lottato per vincere la malattia che gli era stata diagnosticata da bambino (sindrome di Guillain-Barré) che determina una paralisi progressiva. Fabio ama il calcio ed è arrivato a giocare nel Cagliari, esordendo in serie A a 30 anni e riuscendo a realizzare il suo sogno; domenica scorsa al termine della partita ha manifestato con un pianto liberatorio la gioia e la soddisfazione per il risultato raggiunto.

Fabio, “casualmente”, porta lo stesso cognome del più celebre patriota e rivoluzionario Carlo che partecipò alla prima guerra di indipendenza e morì perseguendo i propri ideali, di un’Italia unita, e repubblicana.

A Fabio 5 anni fa, mentre giocava nel Lumezzane, vennero offerti 50.000 euro per far vincere gli avversari. Rifiutò e denunciò il fatto; sarebbe stato facile intascare i soldi e giocare male per novanta minuti, forse nessuno se ne sarebbe accorto, capita a tutti una giornata storta…

L’archetipo dell’uomo guerriero è forse quello più lontano e “zittito” dai maschi di oggi, che spesso fanno prevalere l’opportunista o il “re di denari” così distanti dal maschio che lotta per valori ed ideali che persegue, dall’uomo che da solo affronta le proprie paure, le difficoltà dell’esistenza, la fatica del vivere.

Possiamo solo immaginare le fatiche di Fabio nel far muovere i propri arti, nell’allenarsi con molta più fatica rispetto ai compagni, nel desiderio di non mollare, nei momenti di profondo sconforto… diceva Confucio che “La nostra forza più grande non sta nel non cadere mai, ma nel risollevarci sempre dopo una caduta”

L’uomo-bambino, in antitesi con il Guerriero, vuole invece tutto e subito, non sa aspettare né lottare, ma pensa solo a sé e desidera che il mondo “giri” attorno ai suoi bisogni, ai suoi desideri.

 

Io” è la parola che ripete più spesso.

 

Grazie per la tua testimonianza Fabio…. Questo è un Uomo.

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...